think horeca

ANGEL'S DISTRIBUZIONE S.r.l.

Sede legale : Via Ignazio Ciampi, 18 - 00162 Roma - P. Iva 16808041004 - SDI SUBM70N

      Ufficio commerciale : Via Arnaldo Fusinato, 11 - 00012 Setteville (Roma) - tel. 0774.285791

Magazzino : Strada Galli, 1 - 00019 Vila Adriana (Tivoli) - tel. 0774.1923265

  

CONTATTI

Francesco Colasanti - mob. +39 329.8315150 -  francesco.colasanti@hotmail.com

Domenico Di Tommaso - mob. +39 329.8315121 - domenico@angelsdistribuzione.it

           Sigfrido Ranfi - mob. +39 347.3409016 -  sigfrido@angelsdistribuzione.it

 

schermata 2024-02-06 alle 15.24.05
logo angel's distribuzione daniela
schermata 2024-02-06 alle 15.25.19
schermata 2024-02-06 alle 15.27.47

facebook
whatsapp
instagram
schermata 2024-02-06 alle 09.18.10
schermata 2024-02-06 alle 09.23.20
schermata 2024-02-06 alle 09.26.14

Birre ad Alta Fermentazione QBA

schermata2021-01-16alle15.05.21
schermata2021-01-16alle15.38.37

Sion Kölsch

 

IL CUORE DI COLONIA
 

Il cuore di Sion Kölsch batte nel cuore di Colonia, tra il Duomo e Alter Markt. Qui nacque il birrificio nel lontano 1318 e fu qui che Jean Sion, discendente da una dinastia di birrai dell'Eifel, pose la prima pietra del successo di Sion Kölsch nel 1901.
Il nome "Sion" appartiene alla storia della città e del suo stile birrario caratteristico.
La Kölsch-Konvention, decreto che tutela l'indicazione geografica tipica dello stile Kölsch, ha avuto in Hans Sion, figlio di Jean, il suo primo e più forte sostenitore fin dal 1945, 40 anni prima dell'effettiva ratificazione.
Oggi il nome viene ancora portato avanti dalla quarta generazione grazie a René Sion.

Bionda. Cruda, classica di Colonia;
Aroma caratteristico leggero di malto d'orzo; Gusto morbido, rinfrescante, lievi cenni amaricanti, piacevole, delicato; Si abbina a minestra di porri o cipolle, riso con le verze, fegato alla veneziana, orata al forno, polpo e patate; Pizza vegetariana o con il prosciutto cotto.

 

CARATTERISTICHE

Luogo d’origine: COLONIA, GERMANIA

Grado alcolico: 4,8% vol.

Punto d’amaro: 24 IBU

Temp. di servizio: 6/8°

in fusto da 30 litri

 

schermata2021-01-16alle15.42.30

Schöfferhofer

deriva dalla Mainzer Hofbierbrauerei zum Schöfferhof, che nel 1921 venne fusa con l’allora Binding Brauerei di Francoforte. Schöfferhof era una piccola proprietà, che prese il nome da Peter Schöffer von Gernsheim: perso- naggio che, nella sua lunga storia, fu anche Birraio. Peter Schöffer diede alla proprietà il suo nome e divenne famoso non solo per le sue capacità birrarie, ma come uno dei più significativi collaboratori di Gutenberg, contribuendo all’invenzione dei caratteri mobili per la stampa.

PERSONALITÀ INTRIGANTE
La Weizen o Weisse è uno stile tipico della Baviera. Schöfferhofer nasce però fuori dalla regione tipica e si contraddistingue per una grande intensità di corpo e una limitata acidità che la pone ai vertici del consumo in Germania.


• Bionda giallo dorato opalescente (non filtrata). Schiuma bianca, fine e persistente.
• Aroma ricco, intenso, di banana e nota speziata.
• Ben strutturata, dolce, fruttata e sentori di chiodi di garofano.  
• Ottima con insalate, minestra o vellutata di verdure, fritti di pesce, carni bianche, wurstel bianchi con senape bavarese, pizza alle verdure.

 

 

CARATTERISTICHE

Luogo d’origine: FRANCOFORTE - GERMANIA

Grado alcolico: 5% vol.

Punto d’amaro: 20 IBU

Temp. di servizio: 7/9°

 

schermata2021-01-16alle15.48.40

Oberdorfer Weiss

LA PIONIERA DELLA BIRRERIA SAILER
Il locale pubblico “Zum Adler” sulla piazza del mercato, doveva essere il più vecchio di Marktoberdorf e sicuramente esisteva già prima della concessione del diritto di mercato nel 1453. Più di quattrocento anni dopo, proprio in questo locale, Josef Sailer, erede di un’antica famiglia di birrai, crea una nuova birreria e insieme alla moglie Auguste, decide di portare avanti la tradizione bavarese delle Hefeweizen. Dalla combinazione di lievito e frumento, nasce la Oberdorfer Weissbier, una birra che si mesceva soprattutto durante le feste, per onorare la cultura contadina e il piacere delle tradizioni semplici. Ancora oggi, la pioniera della birreria Sailer rappresenta, a pieno diritto, il gusto della festa.

UNA SPECIALITÀ BAVARESE
Prodotta secondo il tipico stile delle Hefeweizen, la Oberdorfer Weissbier è fruttata nell’aroma e nel gusto. Una tedesca speciale che fa brindare tutto il mondo.

• Biondo intenso, torbido perché non filtrata, schiuma compatta e persistente.
• Aroma ricco, intenso, con note di frutta come banana, mango e ananas.
• Gusto ben strutturato e decisamente fruttato ma equilibrato e gradevole.
• Ideale per piatti leggeri, non troppo speziati, carne bianca, pesce. Accompagna bene frutta e dolci anche secchi.


CARATTERISTICHE

Luogo d’origine: ALLGÄU (Baviera) - GERMANIA

Fermentazione: ALTA

Grado alcolico: 5% vol.

Punto d’amaro: 14 IBU

Temp. di servizio: 6/8°

 

schermata2021-01-16alle15.53.44

Hövels Bitterbier

LA “BITTER” CHE NASCE A DORTMUND
Spesso le cose buone nascono per sbaglio. Quando nel 1893 Freiherr von Hövels, Mastro Birraio a Dortmund, si trovò di fronte alla sua prima cotta di quella che oggi è la Birra Hövels Bitterbier, si disperò pen- sando a tanti buoni ingre- dienti sprecati. Tornando all’epoca, la birra prodotta sino a pochi anni prima era ad alta fermentazione, così come la Hövels, ed il colore era molto intenso. Solo da poco si era cominciato ad usare il luppolo come sostanza amaricante. Trovandosi di fronte ad una birra con delicate ramature, secca, asciutta di gusto, non poteva che disperarsi. La fece comunque provare ai più fedeli tra clienti e conoscenti che, trovandola profumata e di buon corpo, seppero apprezzare allora quello che ancora oggi si produce nella Microbirreria intitolata al suo fondatore, nello stesso luogo dove aveva sede la piccola fabbrica.

TRADIZIONE DELLO STILE INGLESE
Il nome Bitterbier non poteva essere più azzeccato. Il richiamo allo stile inglese è quello che meglio si addice a questa birra per colore e bouquet, ma con la personalità tipica dei selezionati ingredienti della tradizione di Dortmund.

• Ambrata limpida con schiuma bianca, fine e persistente.
• Aroma delicato, di buon corpo con sentori floreali e fruttati.
• Gusto pieno e asciutto, unico, con note amare equilibrate.
• Si abbina a tagliatelle al ragù, agnolotti, hamburger di fassona, costine alla griglia e vitello tonnato. Pizza con prosciutto crudo oppure bresaola e rucola, formaggi come il fiore sardo o il caciocavallo.

CARATTERISTICHE
Luogo d'origine: DORTMUND - GERMANIA

Grado alcolico: 5,5% vol.

Punto d’amaro: 31 IBU

Temp. di servizio: 6/8°

schermata2021-01-16alle15.59.11

Berliner Kindl Weisse

UN BOCCALE SIMBOLO DI BERLINO
Il 1° febbraio 1872 a Rixdorf, alle porte di Berlino, vennefondata, su iniziativa di sette soci, l’unione degli “osti” di Berlino con un capitaleiniziale di 1 milione di Talleri prussiani. Il rapido sviluppo della città, offrì una fantastica prospettiva economica. Intanto alla fine del secolo, si decise di iniziare la produzione di una birra a bassa fermentazione con il luppolo Saaz; così, con il nome Berliner Kindl – bambino di Berlino – si realizzò una delle prime storiche Pils prodotte in Germania. Nel 1907 la Berliner Kindl assunse l’immagine del “biondo bambino nel boccale di terracotta” che ancora oggi contraddistingue la marca. Berliner Kindl Pils è la grande marca della tradizione Berlinese e appartiene alla città come la sua storia, l’arte, la cultura e l’autentico modo di essere berlinese.

 

UNO STILE UNICO, NATO A BERLINO
Le Berliner Weisse, sono birre di frumento leggere e beverine (raramente superano i 3°) con un’acidità lattica pulita e una carbonazione elevata. Si tratta di uno stile storico (le prime notizie risalgono al 1600) che ha avuto la sua maggior diffusione nel XIX secolo, quando in città esistevano oltre 700 birrerie e veniva spesso consumata insieme allo sciroppo di lampone o asperula. Oggi solo Berliner Kindl, ultimo produttore storico di questo stile con Berliner Kindl Weisse, resiste, apprezzato e conosciuto in tutto il mondo.

 

•  Giallo paglierino molto chiaro, leggermente torbida. Schiuma bianca, generosa.
•  Aroma leggermente acido con note fruttate di limone e mela verde.
•  Gusto pulito con un interessante acidità lattica accompagnata da note fruttate e un finale estremamente secco. Carbonazione elevata.
•  Ideale come aperitivo. Si abbina a crostini con il lardo, pancetta, mortadella e formaggi caprini freschi.

 

CARATTERISTICHE

Luogo d’origine: BERLINO - GERMANIA

Grado alcolico: 3,0% vol.

Punto d’amaro: 6 IBU

 

Damm Inedit

schermata2021-01-16alle15.59.49

LO STRAORDINARIO COUPAGE
Creata da Ferran Adrià, chef acclamato in tutto il mondo, da Juli Soler e dai sommelier Ferran Centelles e David Seijas di elBulli, il ristorante più esclusivo del mondo, in collaborazione con i mastri birrai di Estrella Damm. Una combinazione unica di malto d'orzo e frumento aromatizzati con spezie. Inedit ha un aroma complesso ed un aspetto opaco, è cremosa e dal corpo morbido ma pieno.

UN PIACERE IDEALE
Si raccomanda di servire Inedit raffreddando la bottiglia in un secchiello per il ghiaccio e di versarla in bicchieri da vino bianco, non riempiendoli completamente. Il suo aspetto brillante paglierino verrà esaltato rendendola ancora più gradevole. Fin dalla sua presentazione, Inedit ha ottenuto un grande successo in molti paesi sia da parte dei consumatori che degli esperti che le hanno attribuito in tutto il mondo premi e riconoscimenti.

• Giallo dorato torbida, schiuma bianca fine, persistente.
• Aroma di agrumi, note dolci e di coriandolo.  
• Gusto dolce con note acide, elegante pastosità e pulizia.
• Creata per accompagnare piatti anche di difficile abbinamento: branzini, orate, moscardini, granseola, formaggi come la robiola, insalate come borragine e cerfoglio. Ideale con pizza alle verdure, mozzarella di bufala e ricotta.


CARATTERISTICHE

Luogo d’origine: BARCELLONA - SPAGNA

Grado alcolico: 4,8%

Punto d’amaro: 21 IBU

Temp. di servizio: 6/8°

schermata2021-01-16alle16.06.53

Damm Complot IPA

IL PRESTIGIO DI UNA STELLA D'ORO
Oltre 140 anni fa, il giovane mastro birraio August Kuentzman Damm emigrò dall’Alsazia con la moglie Melanie, in fuga dalla guerra franco-prussiana. Il viaggio li portò sulla costa mediterranea, dove realizzarono il loro sogno: fondare un birrificio e creare la loro birra. Fin dalla sua fondazione, la qualità degli ingredienti è la priorità del birrificio: per questo lavorano direttamente con i coltivatori locali. Una volta selezionato,l'orzo arriva alla malterìa, dove germoglia per essere poi essiccato e tostato, sotto l’occhio vigile dei mastri birrai.  

COMPLOT IPA
Nel 2014, Damm ha iniziato a lavorare con i contadini di Prades, area dalle caratteristiche climatiche e del suolo molto simile a quello delle più famose regioni di produzione del luppolo. Dopo anni di sperimentazione con diverse tipologie di luppolo è emerso che la varietà amaricante Nugget fosse la migliore ad adattarsi al suolo. Fu così che nacque Complot, la prima IPA con un luppolo mediterraneo.


• Colore giallo dorato carico, con riflessi arancioni.  Schiuma fine e molto persistente.
• Molto complessa al naso, con sentori speziati, floreali, fruttati e resinosi.
• Aromi di pompelmo rosa, mango, pesca, pera, fiori bianchi, una leggera nota resinosa, limone e una nota sapida si aggiungono alle note maltate.
• Si abbina a formaggi vaccini stagionati ed erborinati, salumi come coppa, bresaola e chorizo, tartare di tonno e paella alla valenciana.


CARATTERISTICHE

Luogo d’origine: BARCELLONA - SPAGNA

Grado alcolico: 6,6% vol.

Grado sacc.: 14,5°

Punto d’amaro: 47 IBU

Temp. di servizio: 6/8°